/****** Font Awesome ******/ /****** Collapsing Nested Menu Items | Code by Elegant Themes ******/

Concentrazione ed attenzione al Nido

Un aspetto fondamentale della vita dei bambini 0-3 anni  è senz’altro, come sappiamo, il movimento, insieme alla ricerca della relazione con l’adulto, ed è soprattutto da quest’ultima che traggono la loro linfa vitale.

Sappiamo però anche, dalla nostra osservazione, che in alcune circostanze cercano l’isolamento: hanno la necessità di rimanere in solitudine, di raccogliersi in se stessi e vediamo come un oggetto possa catturarne  l’attenzione in modo esclusivo.

Un bambino può quindi occuparsi di un oggetto interessante per lui,  studiandolo, “assaggiandolo” e muovendolo in vari modi. Spesso i movimenti risultano quasi meccanici e altrettanto frequentemente  le mani distruggono quello che hanno creato per poi ricominciare da capo.

Ecco che possiamo allora osservare il fenomeno della concentrazione, che si manifesta quando un forte interesse impegna la personalità.

Oggi, sul fenomeno dell’attenzione e della concentrazione si sta focalizzando l’interesse sia degli educatori/insegnanti che della ricerca scientifica, in quanto si tratta di un’acquisizione importante per lo sviluppo del bambino e per l’apprendimento.  Parallelamente, spesso, i professionisti dell’educazione lamentano come i bambini di oggi fatichino in questo ambito.

In che modo al Nido possiamo lavorare coi bambini per favorire lo sviluppo e il potenziamento delle capacità attentive e della concentrazione? Quali proposte fare ai bambini? Quali materiali utilizzare? Come allestire lo spazio? E qual è il ruolo dell’adulto?

Ne parleremo durante il corso anche attraverso l’esplorazione di alcune caratteristiche del Metodo Montessori.

Obiettivi

Acquisire informazioni sullo sviluppo del cervello dei bambini, in particolare rispetto ad attenzione e concentrazione

Riflettere sulle pratiche educative che ostacolano e che favoriscono l'attenzione e la concentrazione al Nido

Ragionare su spazi, tempi, materiali e ruolo dell'adulto rispetto a come facilitare i bambini in questo ambito dello sviluppo

Progettare attività destinate ai piccoli per favorire lo sviluppo di attenzione e concentrazione

Creare un momento di scambio e confronto tra colleghe

Metodologia

Alla lezione frontale verranno affiancati momenti di confronto, riflessione e progettazione nel gruppo. E’ prevista inoltre la visione di foto e video

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

}

Durata

Il percorso si svolge su un totale di 8 ore, con modalità da concordare.

Dove

I corsi potranno essere svolti in tutta Italia, isole comprese

 

Docente

Monica Patroncini, coordinatrice di Nido d’Infanzia ed educatrice Montessori

Scarica gratis il mio ebook "Che rabbia!!!"

Per insegnanti del Nido e delle scuole dell'infanzia

Ottimo! presto riceverai la tua copia gratuita del mio ebook, controlla la mail!