/****** Font Awesome ******/ /****** Collapsing Nested Menu Items | Code by Elegant Themes ******/

Traduzione a mia cura da   The “Missing” First Year: Parents Underestimate the Benefits of Reading and Talking with Babies

 

“Tuning In”, il recente sondaggio nazionale per i genitori ha rivelato che essi sottostimano, spesso di un tempo superiore a un anno, quanto i bambini sono positivamente influenzati dalle loro esperienze precoci come la lettura condivisa e il dialogo. La ricerca mostra che,  molto presto,  queste attività hanno un impatto positivo sul linguaggio e sullo sviluppo cognitivo.

I benefici derivanti dal parlare con i bambini iniziano dalla nascita e la lettura ad alta voce ha un impatto positivo già dai 6 mesi di vita.

 

Dato concreto: le capacità linguistiche dei bambini beneficiano della lettura coi genitori e gli altri caregivers già dai 6 mesi di vita

Cosa pensano i genitori: il 45% pensa che i benefici della lettura condivisa inizino dopo i 2 anni

 

Dato concreto: le competenze linguistiche dei bambini, già dalla nascita, sono positivamente influenzate da adulti che parlano loro

Cosa pensano i genitori: il 34% dei genitori pensa che parlare ai bambini porti a benefici nel linguaggio da un anno in su; il 63% dei genitori pensa che ciò avvenga dai 3 mesi di vita

 

Dato concreto: i genitori possono favorire le competenze cognitive e linguistiche dei loro bambini a partire dal primo giorno di vita! Leggi e parla al tuo bambino, anche se lui ancora non ti risponde.

Scarica gratis il mio ebook "Che rabbia!!!"

Per insegnanti del Nido e delle scuole dell'infanzia

Ottimo! presto riceverai la tua copia gratuita del mio ebook, controlla la mail!